L’atto di iscriversi ad una qualunque attività organizzata da  “The Living Theater”, corrisponde alla sottoscrizione della seguente dichiarazione sotto la propria, personale responsabilità:

DICHIARO

  1. di essere in buono stato di salute psico-fisica, esente da patologie a me note o in atto tali mettere a repentaglio la mia incolumità o recarmi qualsiasi danno durante lo svolgimento della manifestazione;
  2. di essere disponibile a produrre certificazione medica attestante la condizione di cui al punto 1) se richiesta dall’Associazione, sapendo e accettando che, in mancanza, la medesima potrà escludermi dalla manifestazione o dalle attività a suo insindacabile giudizio;
  3. di essere a conoscenza e di accettare la circostanza che, in caso di documentata patologia di cui al punto 1), l’Associazione potrà scegliere di escludermi dagli eventi e dalle attività a suo insindacabile giudizio;
  4. di essere a conoscenza e di accettare la circostanza che, in caso di manifestazione di sintomi patologici evidenti, l’Associazione potrà interrompere la mia partecipazione alla manifestazione in ogni momento a suo insindacabile giudizio;
  5. di essere a conoscenza e di accettare il fatto che gli organizzatori possono respingere qualsivoglia iscrizione a suo insindacabile giudizio, senza essere tenuti a fornire di ciò alcuna giustificazione.
  6. di non essere dedito al consumo di sostanze stupefacenti o psicotrope, impegnandomi a non introdurne nei luoghi della manifestazione, pena l’esclusione immediata dalla medesima;
  7. di impegnarmi a non partecipare all’evento se alterato per il consumo di sostanze alcoliche, pena l’esclusione immediata dallo stesso;
  8. di aver preso visione del regolamento degli eventi di gioco del progetto denominato “Aradan” e di averlo trovato conforme alla legge, al buon costume, nonché rispettoso della mia ed altrui dignità;
  9. di aver compreso il regolamento di cui al punto 5 e di non aver bisogno di guide o istruttori di sorta per realizzare quanto in esso contenuto;
  10. di aver compreso che narratori ed arbitri di gioco hanno la sola funzione di contestualizzare l’evento e garantire l’osservanza delle regole da parte dei partecipanti alla manifestazione;
  11. di ritenere non responsabile The Living Theater e i suoi organizzatori per gli eventuali infortuni o danni a cose di mia proprietà a me occorsi in occasione dell’evento e di rinunciare sin da ora a intraprendere qualsivoglia azione in sede civile o penale contro i legali rappresentanti dell’Associazione e/o i loro dipendenti o incaricati salvo che per condotte perpetrate con l’atteggiamento del dolo diretto;
  12. di esentare da responsabilità l’Associazione ed i suoi organizzatori per danni subiti da terzi soggetti in relazione a quanto da me compiuto;
  13. di aver attentamente esaminato l’attrezzatura messa a disposizione in comodato per il gioco e di averla trovata idonea allo scopo e non pericolosa per l’integrità fisica mia e di altre persone, nonché per quella degli oggetti di mia proprietà eventualmente coinvolti e/o impiegati nella manifestazione, la cui salvaguardia è di mia sola pertinenza;
  14. di assumere personalmente la responsabilità per l’eventuale uso improprio e/o danneggiamento dell’attrezzatura di cui al punto 13, obbligandomi a restituirla nello stato in cui l’ho ricevuta al termine della manifestazione e comunque su richiesta dell’incaricato dell’Associazione a ciò deputato anche in corso di svolgimento dell’evento;
  15. di impegnarmi a rispettare le regole di gioco come contenute nel regolamento da me visionato e condiviso e di assumermi ogni responsabilità per la loro violazione;
  16. di impegnarmi ad agire secondo lealtà, correttezza e buona fede;
  17. di aver visionato e di condividere lo statuto dell’Associazione;
  18. Autorizzo inoltre, il trattamento dei dati mediante strumenti manuali ed informatici con logiche strettamente correlate alle finalità associative;
  19. Autorizzo l’associazione The Living Theater ad effettuare riprese fotografiche e video della mia persona durante le attività associative, le cui immagini saranno utilizzate per archivio fotografico a uso dei partecipanti e, eventualmente, a scopo divulgativo per promozione delle attività associative;
  20. di conoscere il Regolamento UE n. 679/2016 ( regolamento generale sulla protezione dei dati ); soggetto responsabile per il trattamento dei dati è il Presidente di The Living Theater ;
  21. di essere a conoscenza dell’obbligo di pagamento della quota di partecipazione e di essere conscio che la destinazione di tale quota è la copertura dei costi organizzativi e di nolo e manutenzione dei materiali di gioco comuni.
  22. di essere inoltre a conoscenza e di accettare che :
    1. la quota di rimborso obbligatoria per la partecipazione giornaliera ammonta a € 20,00.
    2. la quota di rimborso obbligatoria per la partecipazione  agli eventi “in taverna” è di € 10,00 ;
    3. che la quota di rimborso non è in alcun caso rimborsabile;
    4. che si può avere inoltre diritto alle seguenti condizioni agevolate, non cumulabili se specificato:
      1. Partecipando all’evento come PNG si è esentati dal pagamento della quota di partecipazione.
      2. Per ogni giornata di partecipazione come PNG effettuata entro la scadenza indicata nelle informazioni sull’evento, e fornendo per il proprio uso personale almeno un’arma rispondente ai parametri di sicurezza del regolamento e un vestiario adatto (interamente nero con scarpe nere o marroni senza fluorescenze) si ha diritto ad un “punto PNG”. Qualora non ci fossero sufficienti iscritti come PNG, si procederebbe a convertire in PNG la partecipazione del o dei giocatore/i con meno punti PNG presenti all’evento.
      3. Porta un amico: Un giocatore che abbia già giocato che introduce un altro nuovo giocatore beneficia di una riduzione di € 5,00 sulla sua quota di rimborso evento in cambio del suo contributo promozionale, a patto che il nuovo giocatore confermi di esser venuto grazie a tale mediazione.
      4. Iscrizione alla porta: Comporta un disagio organizzativo e per tanto viene disincentivata apertamente con un aumento della quota di iscrizione di € 5,00.
      5. Numero chiuso: Qualora fosse stato già raggiunto il numero massimo previsto di partecipanti iscritti, la partecipazione con iscrizione intempestiva o alla porta, potrebbe essere respinta e la quota evento restituita o rifiutata.
  23. Ciascun partecipante all’evento, a prescindere dalla forma di partecipazione scelta, ha il preciso dovere di attuare a chiusura dell’evento, ogni azione possibile che sia destinata alla pulizia dell’area di gioco e alla riconsegna di ogni materiale fornito dalla location o da The Living Theater trasportandolo fino ai punti di raccolta indicati dallo staff.
  24. La data di sottoscrizione e la sottoscrizione emergono dall’email di iscrizione inviata con i nostri Moduli di iscrizione. Il perfezionamento corrisponde invece alla data di versamento della quota evento. Ai fini dello stabilire la data esatta di iscrizione, conta esclusivamente la più tardiva tra la data di avvenuto versamento e quella d’iscrizione.
  25. In caso di iscrizione alla porta, è obbligatorio compilare e firmare il formato cartaceo delle presenti condizioni fornito in segreteria e versare in tale occasione la quota di partecipazione con sovrapprezzo.
  26. Nel caso di genitore o di tutore legale esercente la potestà su un minore, le dichiarazioni di cui ai punti precedenti vengono rese in nome e per conto del minore. Inoltre tali dichiarazioni sono integrate da quanto segue:
    1. AUTORIZZO Il minore da me tutelato a partecipare alle attività svolte dall’associazione The Living Theater e di essere a conoscenza della natura delle attività e dei luoghi dove verranno svolte.
    2. DICHIARO: di aver preso visione del regolamento e delle attività che verranno svolte e di accettare le norme del regolamento in ogni sua parte e di voler far partecipare il proprio figlio alle attività organizzate.
    3. In caso di minore di 15 anni è necessaria la presenza in evento di un tutore da me designato in luogo di iscrizione, che si faccia garante della sicurezza del partecipante.

IN MERITO ALL’EMERGENZA NAZIONALE PER IL COVID – 19, DICHIARO:

  1. Di essere a conoscenza delle misure di contenimento stabilte nel DCPM del 7 Agosto 2020 il cui testo integrale è consultabile a questo link: https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=75652&completo=true
    E prorogate da successivi DCPM fino al 7 Ottobre 2020.
  2. Di aver letto in particolar modo i seguenti punti del suddetto DCPM:
    1  – “Ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, e’ fatto obbligo sull’intero territorio nazionale  di  usare  protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al  pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in  cui non sia possibile garantire continuativamente il  mantenimento  della distanza di sicurezza. Non sono soggetti all’obbligo i bambini al  di sotto dei sei anni, nonche’ i soggetti con forme di  disabilita’  non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti.”
    2 – “E’ fatto  obbligo  di  mantenere  una  distanza  di  sicurezza interpersonale di almeno un metro,  fatte  salve  le  eccezioni  gia’ previste e validate dal Comitato tecnico-scientifico di cui  all’art. 2 dell’ordinanza 3 febbraio 2020, n. 630, del Capo  del  Dipartimento della protezione civile.”
    4 – Ai fini di cui al comma 1, possono essere utilizzate  mascherine di comunita’, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort  e  respirabilita’, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento  al  di sopra del naso.
    5 – L’utilizzo delle mascherine di comunita’ si aggiunge alle  altre misure di protezione finalizzate alla riduzione del contagio (come il distanziamento fisico e l’igiene costante e accurata delle mani)  che restano invariate e prioritarie. 
    6 – Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi  del  virus COVID-19 sull’intero territorio nazionale si  applicano  le  seguenti misure: 
    a) i soggetti con infezione respiratoria caratterizzata da febbre (maggiore di 37,5°) devono  rimanere  presso  il  proprio  domicilio, contattando il proprio medico curante; 
    b) l’accesso del pubblico ai parchi, alle  ville  e  ai  giardin pubblici  e’  condizionato  al  rigoroso  rispetto  del  divieto   di assembramento  di  cui  all’art.  1,  comma  8,  primo  periodo,  del decreto-legge 16 maggio  2020,  n.  33,  nonche’  della  distanza  di sicurezza interpersonale di almeno un metro; e’ consentito  l’accesso dei minori, anche assieme ai familiari o altre  persone  abitualmente conviventi o deputate alla loro cura, ad aree  gioco  all’interno  di parchi, ville e giardini pubblici, per svolgere  attivita’  ludica  o ricreativa all’aperto nel rispetto delle linee guida del Dipartimento per le politiche della famiglia di cui all’allegato 8; 
    c)  e’  consentito  l’accesso  di  bambini  e  ragazzi  a  luoghi destinati  allo  svolgimento  di  attivita’  ludiche,  ricreative  ed educative, anche non  formali,  al  chiuso  o  all’aria  aperta,  con l’ausilio di operatori cui affidarli in custodia  e  con  obbligo  di adottare appositi protocolli di sicurezza predisposti in  conformita’ alle linee guida del Dipartimento per le politiche della famiglia  di cui all’allegato 8; 
    d) e’ consentito svolgere attivita’ sportiva o attivita’  motoria all’aperto, anche presso  aree  attrezzate  e  parchi  pubblici,  ove accessibili,  purche’  comunque  nel  rispetto  della   distanza   di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attivita’ sportiva e di almeno un metro per ogni  altra  attivita’  salvo  che  non  sia necessaria la presenza di un accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti; 
  1. Di esser consapevole del contenuto del testo del DCPM del 7 Agosto relativo alle attività all’aperto e parimenti consapevole che gli eventi organizzati da The Living Theater sono considerabili di carattere privato e con accesso limitato alle iscrizioni e per tanto, citandone il testo:
    “non essendo consentito l’accesso indiscriminato del pubblico non valgono le restrizioni previste nella medesima Ordinanza.”
    In riferimento al divieto di assembramento in luoghi aperti al pubblico. 
  1. Di accettare la possibilità di essere allontanato immediatamente e in buon ordine dall’organizzatore, qualora mi rifiutassi di indossare dispositivi individuali di protezione nei luoghi al chiuso e all’aperto dalle 18:00 alle 6:00 o qualora in generale manifestassi sintomi riconducibili al COVID – 19
  2. Di avere pieno diritto ad allontanarmi in qualsiasi momento dall’evento nel caso ravvisassi infrazioni ai suddetti regolamenti di contenimento che possano mettere a rischio la mia salute. Altresì, dichiaro di riconoscere nel rispetto di suddetto regolamento misura sufficiente a scongiurare eventuale contagi in quanto misure disposte dal Presidente del Consiglio su indicazioni del Ministero della Salute. Contestualmente, sollevo The Living Theater e i suoi organizzatori ligi e determinati a far rispettare le misure anti contagio, da ogni responsabilità qualora dovessi contrarre il COVID-19 entro 14 giorni dalla data dell’evento.